Top
Cedior / Ricette  / Risotto con mele cotogne e zola

Risotto con mele cotogne e zola

Sharing is caring!

La mela cotogna è la protagonista di questo mese autunnale. Un frutto dalla forte tradizione, purtroppo quasi dimenticato, ricco di gusto e sapore, perfetto per le confetture e per la tanto rinomata cotognata, ma non solo. La mela cotogna, infatti, è un ingrediente che ben si presta alla preparazione di piatti originali e insoliti, in grado di risvegliare i sensi in questa stagione di torpore!

Se siete in cerca di una ricetta alternativa per stupire i vostri commensali, ve ne proponiamo una che siamo sicuri vi farà fare un figurone: il risotto con mele cotogne e gorgonzola.

Ingredienti per 4 persone

  • 300gr di mele cotogne
  • 2 scalogni
  • 350gr di riso carnaroli
  • 1lt di brodo vegetale
  • 1 bicchiere di succo di mele limpido
  • 3 rametti di rosmarino
  • 150gr di gorgonzola piccante
  • 3 noci di burro
  • pepe qb
  • sale qb
  • noci a decorazione del piatto

Preparazione

Come prima cosa, lavate accuratamente le mele cotogne e sbucciatele – la loro pelle, come ben saprete, è pelosa, è importante quindi che venga interamente rimossa per non compromettere la buona riuscita del piatto.

Tagliate le mele in piccoli dadini, tritate lo scalogno e, in una padella, scaldate una noce di burro. Aggiungete quindi la metà delle mele e lo scalogno e fateli soffriggere. A questo punto aggiungete il riso: è il momento della tostatura.

Mescolate il riso finchè non imbiondisce e fatelo dunque sfumare, ma a differenza di un risotto tradizionale, non utilizzate il vino, bensì il succo di mele limpido. Aggiungete ora gli aghi di due dei tre rametti di rosmarino.

A questo punto, seguite il procedimento per la preparazione di un normale risotto: aggiungete il brodo poco alla volta e mescolate di continuo, regolando di sale e pepe se necessario.
Nel frattempo, in una padella a parte, scaldate il rimanente burro e fatevi rosolare i dadini di mela cotogna che avrete precedentemente tenuto da parte.

Quando il riso sarà quasi pronto, aggiungete il gorgonzola tagliato a cubetti, regolate ancora di sale e pepe, mescolate e spegnete la fiamma. Coprite con un coperchio e lasciate mantecare il risotto per un paio di minuti.
Servite ora nei piatti, distribuite i dadini di mele rosolati sul risotto, aggiungete un rametto di rosmarino e, a piacere, una noce sminuzzata su ogni piatto – non solo servirà a decorare la vostra creazione, ma le darà un tocco di sapore deciso che si sposa perfettamente con il gorgonzola e le mele cotogne.