Top
 
Cedior / Buono a sapersi  / Curiosità e benefici delle fave

Curiosità e benefici delle fave

Sharing is caring!

Oggi facciamo un viaggio nei ricordi di Gigi quando, ancora bambino, faceva merenda con fave fresche appena raccolte, pecorino e una fetta di pane e olio. I sapori della campagna ci riportano sempre ad apprezzare la semplicità di un ricordo.

Le fave sono legumi di colore verde chiaro racchiusi dentro ad un lungo baccello. Un vero toccasana per la nostra salute, infatti sono ricche di acido folico e sali minerali come il ferro e il rame, fondamentali per la formazione di globuli rossi. Aiutano a rimanere in forma, abbassano il colesterolo, aiutano a prevenire l’artrite e l’osteoporosi ed hanno proprietà depurative e diuretiche.

Secondo la tradizione, se riuscite a trovare 7 semi dentro ad un baccello, anziché 6, sarete baciati dalla fortuna. Vi sfido a trovarli e a farcelo sapere nella nostra pagina Facebook Elisir di Cedior!

Proprietà nutrizionali

Le fave sono i semi della pianta Vicia faba, appartenente alla famiglia delle Leguminose, ricche di proteine, fibre vegetali e povere di grassi. Composte per la maggior parte di acqua, contengono vitamine (A, B1, B2, B3, C), sali minerali (Sodio, Potassio, Ferro, Calcio, Fosforo), ed un elevato contenuto di fibre (5g su 100g di prodotto) che la rendono un legume alleato del nostro intestino.

Benefici e proprietà

Le fave fresche contengono Levodopa, un aminoacido che aiuta a migliorare la concentrazione di dopamina nel cervello.

Inoltre, grazie ad elevate quantità di ferro e di vitamina C sono indicate per le anemie, ed essendo molto ricche di fibra alimentare favoriscono il buon funzionamento dell’intestino. Sono le compagne perfette anche per i reni e tutto l’apparato urinario grazie alle loro proprietà diuretiche.

I segreti di Gigi

Le fave Elisir possono essere mangiate crude o bollite. Quando siete al supermercato, per riconoscere i baccelli freschi ricordatevi che devono essere lucidi e di un colore verde brillante.

Per pulirle invece, dividete a metà il baccello ed estraete i semi facendo scorrere il pollice lungo la parte interna. Eliminate la pellicola che ricopre il seme schiacciandolo leggermente: se il colore della fava è chiaro allora è fresca di giornata. 

Ci vediamo venerdì con la ricetta per il Pizza Party Day, intanto cercate le Fave Elisir negli scaffali dei supermercati e dei fruttivendoli.