Top
Cedior / Ricette  / Cannelloni con melanzane e ricotta di capra

Cannelloni con melanzane e ricotta di capra

Sharing is caring!

I cannelloni sono un piatto che generalmente si associa al pranzo della domenica o a un’occasione di festa. Tipici della tradizione del Belpaese, si preparano con ripieni svariati, per andare incontro alle più svariate esigenze. Magari qualcuno di voi sta già pensando di preparare la ricetta tradizionale dei cannelloni al ragù per il pranzo di Natale…bene, noi vi suggeriamo un ripieno a base di verdura, per preparare una seconda teglia di cannelloni e far felici i palati vegetariani.

Abbiamo provato la ricetta dei cannelloni con melanzane e ricotta di capra e l’abbiamo trovata deliziosa: la morbidezza delle melanzane accostata al sapore dolce ma dalla nota leggermente acidula della ricotta di capra rende questo piatto davvero particolare, ideale per un’occasione speciale.

Ingredienti 

  • 250gr di cannelloni freschi già pronti
  • 200gr di salsa di pomodoro
  • 200 gr di melanzane striate Elisir
  • 40 gr di burro
  • 3 uova
  • 500gr di besciamella
  • 200gr di ricotta di capra morbida
  • 70gr di parmigiano
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico
  • olio qb
  • sale qb
  • pepe

Come prima cosa, partite dalle melanzane. Sbucciatele e tagliatele a cubetti di piccole dimensioni. Scaldate due cucchiai d’olio in padella, aggiungete lo spicchio d’aglio sbucciato e, una volta che l’olio è caldo, aggiungete le melanzane e fatele saltare. Condite con sale, pepe e basilico e lasciatele cuocere qualche minuto. Non devono diventare troppo morbide, ricordatevi che il procedimento di cottura verrà terminato in forno.

Sbattete le uova in una terrina, amalgamatele poi con la ricotta fresca e unite il composto alle melanzane. Completate il tutto con il parmigiano grattugiato. Riempite ora i cannelloni con il preparato; imburrate una pirofila e versatevi uno strato di besciamella. Disponetevi sopra i cannelloni e ricopriteli con un altro strato di besciamella e la salsa di pomodoro. Prima di informare, non dimenticate una bella spolverata di parmigiano reggiano e di pepe!
Mettete ora la teglia in forno preriscaldato a 200° e fate cuocere per 40 minuti circa.

Il vostro manicaretto vegetariano natalizio è pronto per essere servito!