Top
Cedior / Ricette  / Zuppa di pastinaca, carote e zenzero

Zuppa di pastinaca, carote e zenzero

Sharing is caring!

La pastinaca: una radice antica, poco conosciuta nell’Italia dei tempi moderni, utilizzata dagli antichi Romani e poi scomparsa con l’avvento del Rinascimento, quando è stata sostituita dalla patata, alla quale somiglia molto per alcune delle sue proprietà nutritive.
Dalla forma tipica di un tubero, visivamente assomiglia molto di più ad una carota, ma dal colore più chiaro.
La pastinaca è un ingrediente molto diffuso nel nord Europa e viene utilizzata in moltissime ricette: zuppe, purée, insalate, pasticci…Il suo gusto delicato ma caratteristico la rendono adatta a pranzi e cene leggeri ma raffinati e degni di nota.

In vista delle fresche serate autunnali, perchè non proporvi, allora, una zuppa che combina la freschezza della pastinaca con la dolcezza delle carote e la decisione dello zenzero?

Ingredienti per 2 persone

  • 2 carote
  • 2 pastinaca di medie dimensioni
  • 1 cipolla rossa grande
  • 1 cubetto di zenzero fresco (circa 3 cm)
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale qb
  • olio qb

Preparazione

In una casseruola piuttosto alta, soffriggete in un pò di olio la cipolla che avrete precedentemente tagliato finemente; pulite e tagliate a cubetti sia le carote che la pastinaca e aggiungetele al soffritto. Tritate l’aglio e grattuggiate lo zenzero, aggiungete quindi anche questi ingredienti nella casseruola.

Fate cuocere per qualche minuto ed aggiungete acqua calda in quantità tale da coprire le verdure. Chiudete la casseruola con un coperchio e lasciate stufare. Aggiustate di sale e olio, se serve. Una volta pronte le verdure, togliete la casseruola dal fuoco e frullate il tutto con il frullatore. Rimettete sul fuoco per far restringere leggermente la zuppa, aggiungete una spruzzata di pepe e eventualmente delle erbe aromatiche (a seconda del vostro gusto, provate con rosmarino, timo o erba cipollina).

La zuppetta è pronta da gustare! Per i più golosi, fate tostare dei cubetti di pane in una padella antiaderente e aggiungeteli al vostro piatto caldo…non ve ne pentirete!