Top
 
Cedior / Buono a sapersi  / Curiosità e benefici della zucca delica

Curiosità e benefici della zucca delica

Sharing is caring!

La fine del mese si avvicina, streghe e fantasmi si stanno preparando alla notte più terrificante.

Niente occhi di pipistrello o zampe di coccodrillo, oggi vi parlo del simbolo di Halloween e delle sue qualità benefiche: la zucca Delica Elisir.

Caratteristiche nutrizionali

La zucca appartiene alla famiglia delle Cucurbitacee e ne esistono diverse varietà che si differenziano per forma e colore.

Composta quasi del 95% di acqua, ha un buon contenuto di fibre, aminoacidi, vitamine (A, B, B1, B2, B3 e C) e sali minerali (calcio, ferro, potassio, sodio, magnesio e fosforo).

Un ortaggio alleato della nostra pelle, del nostro sistema cardiocircolatorio e urinario.

Benefici e proprietà

La zucca, in tutte le sue varietà, ha un basso contenuto di calorie e, come tutti gli ortaggi dello stesso colore, è ricca di carotene che aiuta il nostro organismo nella produzione di vitamina A.

Ha inoltre proprietà diuretiche e calmanti, la polpa infatti riduce le infiammazioni della pelle e viene utilizzata anche nella cosmesi per la preparazione di prodotti per il viso.

I suoi famosissimi semi, inoltre, contengono un’elevata quantità di proteine e la cucurbitina, una sostanza amica dell’apparato urinario, aiutando a contrastare la cistite.

I segreti di Gigi

Sapevate che le zucche svuotate venivano usate come contenitori per conservare il vino? Inoltre l’uomo primitivo le usava come strumenti musicali, in particolare come maracas, scuotendola e facendo suonare i semi al suo interno.

 La zucca sarà perfetta anche per realizzare le lanterne più spaventose per la notte di Halloween, ma non buttate la polpa perché venerdì prepareremo una ricetta che vi lascerà a bocca aperta!

E quando lo proverete, ci piacerebbe sapere il vostro parere nella nostra pagina Facebook. Gigi risponde!